Repower ItaliaRepower Italia

Locanda alla Mano

Nell’estate 2013 nasce Locanda alla Mano, un progetto di integrazione lavorativa nato per aiutare giovani speciali a superare le proprie difficoltà e a entrare nel mondo del lavoro con entusiasmo e autonomia. Questo nell’ambito di una reale attività commerciale, dove imparare sul campo e iniziare a costruire un bagaglio di esperienze utile anche in altri contesti lavorativi. Buona cucina e solidarietà quindi, proprio nel cuore di Milano all’interno del parco Sempione in viale Gadio (piazza del Cannone).

Locanda alla Mano vuole essere un punto di incontro, di aggregazione e rigenerazione. Un luogo di ristoro speciale in cui si fondono valore umano e qualità del cibo, servito in un ambiente accogliente dal design ricercato curato dallo studio Rota. Il progetto architettonico ruota intorno a una grande mano in acciaio, che vuole essere simbolo di opportunità, invito, accoglienza e anche un richiamo al primordiale lavoro manuale.
Un ambiente lavorativo dove otto ragazzi con disabilità sono pienamente integrati e valorizzati secondo potenzialità e attitudini, orgogliosi di svolgere un lavoro regolarmente retribuito che li vede coinvolti in prima linea.

Locanda alla Mano è un’iniziativa promossa e gestita dalla Cooperativa sociale Contè onlus, con il contributo di Repower, in collaborazione con AGPD associazione genitori ragazzi con Sindrome di Down, con il Patrocinio di EXPO, di Fondazione Cariplo e del Comune di Milano che sin dall’inizio ha preso a cuore la realizzazione del progetto.