Repower ItaliaRepower Italia

Un aiuto subito a persone e imprese

Nell’ambito dell’iniziativa solidale “un aiuto subito”, Repower ha scelto di partecipare concretamente alla ricostruzione delle aree colpite dalle alluvioni che si sono abbattute sul nostro paese, nell’autunno 2011, contribuendo anche a nome dei propri clienti.

Un gesto di doverosa solidarietà a favore di persone e aziende vittime di una catastrofe naturale che ha stravolto quartieri e interi paesi. Il regolare aggiornamento su contributi raccolti, progressi fatti e progetti realizzati è in capo alle stesse testate giornalistiche che hanno promosso la sottoscrizione.

Raggiunti traguardi importanti.
Nel primo semestre del 2012, una parte consistente dei fondi raccolti è trasferita al comune di Borghetto di Vara, destinata alla sistemazione delle fognature e del depuratore.
Ulteriori contributi sono assegnati al comune di Brugnato, per la ricostruzione delle reti fognaria e viaria distrutte dall’alluvione e al comune di Pignone per il ripristino del campo da calcetto e del ponte romano.
Fondi stanziati anche a favore della biblioteca, degli archivi e del museo siti nei locali dello storico palazzo Centurione di Aulla.

Ma gli interventi sul territorio non si sono fermati qui e gli ulteriori contributi raccolti sono stati assegnati, di volta in volta, dove c’era più bisogno.