È stata Jojob Real Time Carpooling la start up che si è aggiudicata il Premio Speciale Repower per l’Innovazione, assegnato il 9 dicembre presso la Triennale di Milano all’interno degli Italian Tech Awards, l’evento targato Premio 2031 che celebra le eccellenze dell’innovazione italiana a 360 gradi.

Jojob Real Time Carpooling è un servizio per gli spostamenti casa-lavoro creato nel 2015 dalla Società Benefit Bringme Srl fondata due anni prima a Torino da Gerard Albertengo. Jojob è sostanzialmente un’app gratuita per dispositivi mobili che permette agli utenti di pianificare i propri spostamenti, identificare driver e passeggeri con cui condividere i viaggi e contribuire ai costi.

Un servizio di ottimizzazione degli spostamenti che genera una ricaduta positiva in chiave ambientale: l’app permette infatti di certificare i benefici per l’ambiente espressi in termini di riduzioni di CO2. In questo modo tutti gli utenti hanno la possibilità di quantificare il loro contributo alla causa e beneficiare di riconoscimenti collegati.

Anche le aziende possono decidere di sostenere questo servizio per offrire un’alternativa di mobilità sostenibile ai propri dipendenti e mettere in atto delle buone pratiche in ottica Corporate Social Responsibility. Sono infatti molti gli effetti positivi del carpooling tra colleghi: questo sistema aiuta a ridurre la pressione sui parcheggi, consente un risparmio in termini economici e permette di raggiungere il posto di lavoro in ottime condizioni. Repower e Jojob hanno molto in comune, a partire dalla volontà di promuovere la mobilità sostenibile. E il riconoscimento dato a questa start up è la dimostrazione di un impegno concreto in favore degli innovatori e dell’ambiente.