La Fantoni Fratelli di Cesare Carlo & C dal 1973 si occupa di lucidatura e verniciatura di mobili puntando su qualità e precisione, con particolare attenzione all’efficienza energetica. Per illuminare la loro azienda hanno scelto il relamping a LED DIODA. Ecco perché.

 

La vostra è un’azienda a conduzione familiare dal 1973. Com’è nata e quali sono i vostri punti di forza?
L’idea iniziale è stata di mio padre che, dopo anni passati nel settore della rappresentanza di vernici, ha pensato di mettere su un’azienda insieme a un socio. In seguito, a questo socio è subentrato mio zio, così è nata la Fantoni Fratelli. Il punto di forza era, allora come adesso, l’alta qualità di lavorazione.

 

Una storia che ha varcato i confini nazionali, cosa c’è alla base di questa crescita?
Il passaparola! Essendo terzisti – facciamo lavorazioni solo per conto terzi e solo per aziende, non per privati - abbiamo iniziato a collaborare con varie aziende e a farci conoscere nel settore. Nel tempo sono arrivate grosse collaborazioni con nomi come Zanotta, Dolce & Gabbana e altri. Molte di queste lavorano anche per l’estero è così che siamo riusciti a varcare i confini nazionali e a far conoscere la qualità del nostro lavoro in tutto il mondo.

 

Negli anni, grandi firme dell’arredamento si sono affidate a voi. Come conquistate i vostri clienti, qual è il segreto?
Il nostro segreto è non avere segreti! Cerchiamo sempre di rispettare le esigenze del cliente. La produzione nel mondo dell’arredamento è molto cambiata negli anni. Tempo fa era organizzata tramite le scorte in cui erano disponibili al massimo una decina di colori. Oggi, anche per questioni di budget, queste scorte non esistono più, pertanto quando un cliente ordina un mobile questo va fabbricato dall’inizio. Solo successivamente arriva a noi che nel minor tempo possibile dobbiamo riconsegnarlo finito all’azienda madre. Il nostro segreto forse è proprio questo: organizzazione e puntualità nelle consegne, che rendono sempre soddisfatti i nostri clienti.

 

Quanto è importante nel vostro lavoro l’efficienza energetica?
Evitare di sprecare energia per chi come noi lavora con dei macchinari molto grandi è fondamentale. Per questo noi utilizziamo degli inverter (apparecchi in grado di convertire una corrente continua in ingresso in una alternata in uscita) che ci consentono di consumare il 100% di energia quando richiesto e in minor quantità quando invece la produzione ne richiede di meno, evitando gli sprechi. Anche le luci a LED che abbiamo installato ci aiutano in tal senso. Grazie a queste, anche ora in pieno inverno non vi è alcuna dispersione di energia e luce perché le lampade sono attive dal primo minuto di accensione e sono efficienti subito al 100%.

 

Cosa vi ha spinti a scegliere il relamping a LED, con DIODA? Quali benefici avete riscontrato?
È stata la consulenza qualificata e attenta di Sergio che ci ha spinti a effettuare il relamping a LED. Facendo insieme a lui dei controlli anche sulle bollette degli anni precedenti abbiamo ipotizzato di poter avere un grande risparmio, anche in termini economici. A oggi abbiamo stimato di riuscire a spendere intorno al 25-27% in meno dello scorso anno. E di questo siamo ovviamente molto soddisfatti!