Perle di energia

La luce buona dei LED

Il LED (sigla inglese di “light emitting diode”) è un particolare diodo, cioè un componente elettronico che permette il flusso di corrente elettrica in un verso e la blocca totalmente nell’altro. I LED sono composti da più strati di materiali semiconduttori, avvolti e protetti da una guarnizione trasparente che consente la fuoriuscita della luce. In base al materiale utilizzato nella costruzione, al passaggio di corrente i LED producono colori diversi.

Vantaggi del LED
La forza di questi dispositivi si basa su diversi aspetti, in primis la capacità di ottenere una notevole luminosità, spesso superiore a quella delle lampade tradizionali, elevata efficienza energetica e affidabilità. I LED hanno una durata maggiore - fino a 50.000 ore contro le 1.000-2.000 ore delle vecchie lampadine a incandescenza e le 8.000-10.000 ore delle lampadine fluorescenti e alogene a risparmio energetico - e quindi minori costi di manutenzione. E generano un consistente risparmio energetico, che normalmente si attesta oltre il 50% rispetto agli altri tipi di lampade, fino al 90% se confrontato con lampade alogene.

L’accensione dei LED è immediata e la luce è emessa in modo costante, senza intermittenze o sfarfallii. L’assenza di materiali inquinanti, come mercurio, piombo e metalli pesanti, fa di questa tecnologia un’alternativa green importante. E se l’investimento può sembrare inizialmente elevato, l’analisi del costo nel ciclo della vita della lampada è positivo.



Perle di energia

Scopri le altre perle


Azienda efficiente

Migliora i tuoi consumi