Sibila, l'indagine a ultrasuoni
su sistemi ad aria compressa e connettori

Azienda efficiente

Ascolta la tua azienda

Il servizio che rileva e quantifica le possibili perdite di aria nei circuiti ad aria compressa della tua azienda e calcola l’energia sprecata.

Shhhh… sta sibilando qualcosa

Sibila è il servizio che attraverso un rilevatore di ultrasuoni individua le perdite d’aria impercettibili all’orecchio umano, quantifica i litri di aria persi e calcola la quantità di energia sprecata.

Economica, non invasiva e veloce, l’indagine viene eseguita su sistemi ad aria compressa e connettori attraverso un rilevatore di ultrasuoni che, tramite un microfono avvicinato al macchinario, riesce a individuare il punto preciso il cui il foro è presente. L’entità delle perdite dipende dalla dimensione del foro e dalla differenza di pressione tra il circuito e l’ambiente in cui si diffondono.


Il risparmio è nell’aria

L’indagine necessita della presenza di un manutentore e viene effettuata da un tecnico specializzato Repower che, attraverso il rilevatore di ultrasuoni, restituisce una mappatura delle perdite di aria applicando degli appositi marcatori in corrispondenza dei micro-fori rilevati. I dati raccolti sono analizzati per produrre un report completo sui risultati dell’ispezione, che quantifica economicamente l’entità delle perdite e segnala esattamente i punti su cui è necessario intervenire.

Nei mesi successivi è possibile richiedere un ulteriore rilievo tecnico da parte di Repower per verificare l’esito delle riparazioni effettuate.

BROCHURE IN FORMATO PDF

Scarica

Aria… ma quanto mi costi!

L’aria compressa è un’importante fonte di consumo energetico con un impatto in bolletta che si attesta in media intorno all’11%, con picchi superiori per alcuni settori produttivi. Nelle imprese che la utilizzano, un terzo dei consumi di energia è impiegato per la sua produzione.

Individuare le perdite, anche piccole, porta enormi benefici in termini di efficienza energetica e risparmio economico. E, in assenza di perdite, ne beneficia anche lo stato di salute del compressore che, non dovendo bilanciare la fuoriuscita di aria, produce uno sforzo minore per mantenere la pressione costante. Minore sollecitazione e, quindi, meno energia impiegata e maggiore durata e affidabilità del sistema!


Per saperne di più su Sibila

contatta il personal trainer dell'energia Repower

 
Misura e analisi dei consumi

Scopri eFFettiva

 
Diagnosi energetica

Scopri FOCUS

Perle di energia
Utili approfondimenti sulle novità che rivoluzioneranno il nostro stile di vita.

Scopri di più