Le nostre storie di successo | Roberto Sinagra

Roberto, il territorio e le opportunità

Chiacchiero al telefono con Roberto Sinagra, in Repower dal 2008, oggi manager tra l’Umbria e la Sardegna.

Che cosa volevi fare da piccolo?
Lavorare in banca.

Ci sei riuscito?
Sì. Ho fatto il promotore finanziario per 16 anni prima di passare a Repower.

Qual è la prima cosa che fai quando acquisisci un nuovo cliente?
Tiro un sospiro di sollievo!

La trattativa che ricorderai sempre?
Quella in cui ho firmato il contratto nel reparto banchi frigo di un’azienda. Il freddo di quel momento non lo scorderò facilmente!

Cambiare territorio mi ha dato nuova energia!

Roberto Sinagra

Com’è il rapporto con la tua automobile?
Un “odi et amo”.

La più grande soddisfazione lavorativa che hai avuto in Repower?
Il passaggio da consulente a manager… perché non è uno scatto “automatico”. I numeri sono la premessa fondamentale, ma oltre a questo ci deve essere la fiducia dell’azienda.

In quale territorio lavori?
Abito a Perugia e i miei clienti sono in Umbria. Ma la struttura di consulenti che gestisco è in Sardegna.

Però dall’accento non sembri Perugino.
Sono siciliano, di Palermo.

Il cambio di territorio ha comportato difficoltà?
No, affatto. Cambiare territorio può essere un’opportunità. E poi mi ci sono abituato: ho iniziato a lavorare con Repower in Sicilia, poi in Umbria, quindi dover passare alla Sardegna non è stato complicato. Anzi, il fatto di dover cambiare mi ha dato nuova energia!

Il segreto del tuo successo?
Cercare di essere costantemente sereno, anche se non è sempre facile. E avere costanza, anche se i risultati non arrivano subito.


Molte sono le storie
che si incontrano in Repower

Storie di grandi e piccoli sogni e di nuovi traguardi

Leggile

Diventa personal trainer
dell’energia

Allena le aziende italiane all’efficienza

CANDIDATI