Logo Repower
 

Servizio clienti

Disposizioni e strategie di misurazione

I produttori di energia possono scegliere tra due varianti di allacciamento per impianti di produzione di energia: «autoconsumo/eccedenza» e «produzione netta». I produttori sono in linea di massima liberi di scegliere lo strumento di misurazione che preferiscono. Tuttavia, è necessario rispettare alcuni requisiti.

Autoconsumo

Se l’elettricità generata dall’impianto di produzione viene consumata contemporaneamente alla produzione dal produttore o da terzi, si parla di autoconsumo. In linea di principio, tutti i produttori hanno il diritto di consumare l’energia prodotta autonomamente, indipendentemente dalle dimensioni dell’impianto. Così facendo si risparmia sui costi per l’acquisto dell’energia elettrica, ma i consumatori finali non riceveranno alcuna remunerazione per l’elettricità consumata direttamente e non immessa nella rete.

Autoconsumo di un singolo consumatore finale

Un classico esempio di autoconsumo del singolo consumatore finale con un centro di consumo è la casa unifamiliare dotata di impianto fotovoltaico. L’elettricità prodotta viene consumata contemporaneamente alla produzione dal produttore o da terzi.

Autoconsumo con centri di consumo multipli e RCP

A determinate condizioni, i proprietari fondiari possono unirsi per formare una comunità di autoconsumo. Ne possono beneficiare sia i proprietari, in quanto consumatori finali, sia i loro inquilini. Un esempio potrebbe essere una casa plurifamiliare.

Produzione netta

L’energia prodotta dall’impianto (produzione lorda) dedotta la quantità di elettricità consumata dall’impianto stesso (alimentazione ausiliaria) viene immessa direttamente nella rete e remunerata. Le utenze come pompa di calore, frigorifero, fornelli, ecc. vengono misurate e fatturate separatamente.

Possiamo aiutarti?

Siamo a disposizione per rispondere alle tue domande.

Contatto

Dal lunedì al giovedì
08.00 - 12.00 e 13.30 - 17.00

Venerdì
08.00 - 12.00 e 13.30 - 16.00

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Smart Meter

Il successore digitale del contatore elettrico tradizionale si chiama smart meter.