Logo Repower
 

Servizio clienti

Procedura di controllo delle tariffe: respinto il ricorso contro la decisione parziale

08 marzo 2022

Il Tribunale amministrativo federale ha respinto il 2 marzo 2022 un ricorso presentato da Repower. Il ricorso era diretto contro una decisione parziale emanata dalla Commissione federale dell'energia elettrica (ElCom) nell’ambito di un’indagine sulle tariffe per l’energia applicate nel 2009 e nel 2010. Repower esaminerà a fondo la sentenza e valuterà se intraprendere ulteriori passi.

Nella primavera del 2020 ElCom aveva emanato una decisione parziale sulle tariffe applicate da Repower nel 2009 e nel 2010 per l’energia (comunicato stampa del 9 aprile 2020). Contro questa decisione parziale Repower aveva intrapreso un’azione giudiziaria (comunicato stampa del 19 maggio 2020). Dall’indagine della ElCom si evinceva che Repower non aveva applicato tariffe abusive. Secondo ElCom Repower non avrebbe nemmeno addossato ai clienti tutti i costi sostenuti nell’approvvigionamento universale. Tuttavia era controversa la questione su cosa dovesse essere conteggiato nei calcoli delle tariffe per l’approvvigionamento universale.

Contro la prima decisione parziale del 2015 Repower presentò ricorso presso il Tribunale amministrativo federale. Il 28 giugno 2018 il Tribunale amministrativo federale in una sentenza stabilì di sostenere in linea di massima il punto di vista di ElCom, rinviandole la questione in un punto secondario per una nuova valutazione.

Il 4 settembre 2018 Repower presentò ricorso presso il Tribunale federale contro la sentenza del Tribunale amministrativo federale, ritenendo di interesse generale una verifica della suprema autorità giudiziaria che facesse chiarezza su questa domanda fondamentale. L’8 ottobre 2018 il Tribunale federale decise di non accogliere il ricorso. ElCom dovette occuparsi nuovamente della questione e il 6 aprile 2020 emanò una nuova decisione parziale relativa alle tariffe applicate nel 2009 e nel 2010 per l’energia. Il ricorso di Repower contro questa decisione parziale è stato respinto dal Tribunale amministrativo federale il 2 marzo 2022. Repower esaminerà a fondo la sentenza e valuterà se intraprendere ulteriori passi.

Possiamo aiutarti?

Siamo a disposizione per rispondere alle tue domande.