A spasso con l'energia

Repower ti aiuta a capire il mondo dell'energia stando in contatto con la natura.

Conoscere l'energia là dove nasce

Voglia di evadere? Repower si impegna sul territorio con un'offerta molto ampia, che spazia dell'Ecosentiero alla visita alle storiche centrali idroelettriche del Gruppo, passando per il Sentiero Acquasela.

Vieni a visitare le nostre centrali

Energia allo stato puro! Visita le nostre centrali: imparerai a conoscere il mondo dell’energia elettrica in Valposchiavo, una tradizione che dura da oltre cent’anni. Troverai anche utili informazioni sul contesto energetico attuale.


Ecosentiero

Il battutissimo ecosentiero Repower a sud del Passo del Bernina è stato dotato per la stagione estiva 2011 di nuove tavole.

Il sentiero si trova all'interno dell'area e Bernina Glaciers conduce dall’Ospizio Bernina fino a Cavaglia.


Sentiero Acquasela

Attraverso otto tavole didattiche con informazioni e immagini si scopre la ricchezza della flora e della fauna di questa zona rivitalizzata grazie all'Ecofondo di Repower. Per il pubblico più giovane una semplice storiella spiega le peripezie che i due pesciolini Puntino e Pinnetta dovranno affrontare per avere dei piccoli. 


Alla scoperta dell'energia

Come cambierà il panorama energetico alla luce della svolta energetica? Con questa nuova proposta Repower vuole dare un contributo concreto all’intensa discussione sul futuro dell’energia che si sta svolgendo sul piano sociale e politico, con informazioni oggettive e fondate. Repower è a disposizione del pubblico per dare risposta alle innumerevoli e sempre più complesse domande che sorgono nel campo dell’energia e offre una piattaforma idonea per lo scambio di opinioni.

 

Attenzione alle piene!

Attenzione all'arrivo improvviso di piene lungo i torrenti!

Alcuni dei corsi d'acqua sfruttati a fini idroelettrici alle volte possono rivelarsi insidiosi. Il ricorso alla forza idrica può infatti provocare piene improvvise nei fiumi o nei torrenti alpini, in tutte le stagioni, anche quando splende il sole. Vi preghiamo quindi di essere prudenti quando fate il bagno in questi corsi d'acqua o quando portate i bambini a giocare oppure quando vi concedete una meritata pausa durante un'escursione in montagna.

  • Osservate i cartelli d'avvertimento posti lungo le rive.
  • Il repentino innalzamento del livello dell'acqua può essere un segnale di pericolo: in questo caso occorre lasciare immediatamente la riva.
  • Anche improvvisi rumori dell'acqua possono essere il preavviso di una piena in arrivo.

Approffittate delle vostre vacanze per passare un po' di tempo in riva ai nostri magnifici fiumi alpini, ma siate prudenti. Avete domande? Non esitate a contattarci al numero telefonico 081 839 71 11.